Percorsi 30 CFU altra abilitazione 100% online

Percorsi 30 CFU altra abilitazione 100% online

I Percorsi 30 CFU per altra abilitazione potranno essere erogati anche al 100% in modalità online. E questo vale per tutti i docenti che sono già in possesso di un’abilitazione all’insegnamento su una classe di concorso o su un altro grado di istruzione nonché per coloro che hanno conseguito la specializzazione sul sostegno.   

Si tratta di alcune delle novità introdotte dalla Riforma della formazione iniziale e continua e del reclutamento dei docenti nell’ambito dei percorsi di formazione abilitante da 60 CFU/CFA

In particolare, l’articolo 13 del DPCM 60 CFU prevede, per i docenti già abilitati, l’acquisizione di 30 CFU/CFA del percorso di formazione iniziale nell’ambito delle metodologie e tecnologie didattiche applicate alla disciplina di riferimento.   

E, cosa ancora più importante, tale corso non prevede l’obbligo del tirocinio diretto e offre la possibilità di essere seguito interamente attraverso l’apprendimento a distanza. 

La natura semplificata di questo percorso permetterà, pertanto, ai docenti di conciliare in maniera più comoda questo percorso con gli altri impegni professionali.

Percorsi 30 CFU altra abilitazione 100% online

La possibilità di seguire i Percorsi 30 CFU per altra abilitazione interamente in forma online è sicuramente un vantaggio di non poco conto per gli insegnanti interessati.

Per i quali, ad ogni modo, ai fini del conseguimento di una seconda abilitazione è richiesto il possesso del titolo di studio necessario con riferimento alla classe di concorso, l’abilitazione in altre classi di concorso o in altri gradi di istruzione.

Spetterà poi ai Centri multidisciplinari individuati dalle istituzioni della formazione superiore, anche in forma aggregata, nell’ambito della rispettiva autonomia statutaria e regolamentare, stabilire i contenuti dei 30 CFU. Che dovranno, tuttavia, essere disegnati sulla base della corrispondenza rilevata tra le competenze maturate dallo studente con i CFU o CFA acquisiti e le sue esperienze non formali e informali e le competenze definite nel profilo di cui all’Allegato A del DPCM 60 CFU.       

Da precisare, inoltre, che questa tipologia di percorsi è attivabile al di là dei limiti di sostenibilità fissati dal Ministero dell’Università e della Ricerca.

Prova scritta e costi massimi

La prova scritta per i docenti che seguiranno i Percorsi 30 CFU per un’altra abilitazione consiste in un intervento di progettazione didattica innovativa. Anche mediante tecnologie digitali multimediali. Ovviamente, lo stesso dovrà essere inerente alla disciplina o alle discipline della classe di concorso per la quale è conseguita l’abilitazione. 

I costi massimi previsti dal DPCM 60 CFU per i percorsi in questione ammontano a 2.000 euro, interamente a carico degli iscritti. Sono, inoltre, previsti degli ulteriori costi massimi pari a 150 euro per la partecipazione alla prova finale.  

SCARICA il PDF del DPCM 60 CFU (Gazzetta Ufficiale n. 224 del 25 settembre 2023)

Condividi questo articolo

ALTRI CONTENUTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI