B2 spagnolo

B2 spagnolo

Il CELU, acronimo di Certificado de Español: Lengua y Uso, emerge con veemenza quale prestigiosa testimonianza di supremazia nell’ambito delle certificazioni linguistiche di spagnolo a livello planetario. 

Come un faro incandescente nel vasto oceano dell’acquisizione linguistica, questo prestigioso attestato si erge come imprescindibile strumento per i ferventi aspiranti al mestiere di educatori, ansiosi di incrementare la loro posizione nelle Graduatorie provinciali per le supplenze (GPS).

In virtù della sua indubitabile autorevolezza, il CELU è accreditato dal Ministero dell’Istruzione, congiuntamente al Ministero degli Affari Esteri e Culto della Repubblica Argentina. Una certificazione che incarna il patto indissolubile tra la sapienza pedagogica e l’elogiata essenza linguistica.

Particolarmente importante, in questo contesto, risulta essere la certificazione linguistica B2 spagnolo, che richiede la capacità di interagire fluentemente con gli altri. Nonché quella di capire e formulare idee complesse in un breve lasso di tempo o, comunque, quasi immediatamente.

 I livelli della Certificazione linguistica spagnola

È importante sottolineare che il CELU, come certificazione di lingua spagnola, si applica esclusivamente ai livelli B1-B2 (intermedio) e C1 (avanzato) del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (QCER):

  • Livello B1: A questo livello di certificazione spagnolo, si richiede la capacità di discutere di argomenti familiari, di mantenere una conversazione per un periodo più lungo e di utilizzare strutture grammaticali più complesse. Il B1 permette di parlare con facilità di aneddoti, eventi, desideri e progetti.
  • Livello B2: L’obiettivo di questo livello – di gran lunga il più richiesto e diffuso – è la capacità di interagire in modo fluente con gli altri, di comprendere e formulare idee complesse in un breve lasso di tempo o quasi.
  • Livello C1: Questo livello richiede la capacità di esprimersi in modo fluente e spontaneo, di produrre testi ben strutturati su vari argomenti e di comprendere un’ampia gamma di testi lunghi e impegnativi. Inoltre, si diventa consapevoli degli errori grammaticali quando si parla o si scrive e si è in grado di correggerli immediatamente. Poiché il livello di conoscenza della lingua consente di comprendere concetti grammaticali di base e complessi.

Certificazioni B2 spagnolo: corso ed esame

Per quanto riguarda la preparazione per l’esame di certificazione CELU di spagnolo, è da sottolineare che tutte le lezioni sono accessibili online, tramite una piattaforma di studio disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

La durata del videocorso per raggiungere il livello “0 a C1” è di 31 ore, mentre per il livello B2 è di 20 ore complessive. Allo stesso modo anche il videocorso per il livello C2 dura 20 ore.  

L’esame per ottenere la relativa certificazione linguistica si svolge in modalità online, utilizzando una piattaforma certificata e si basa sulle quattro abilità linguistiche fondamentali:

  • leer (leggere);
  • escribir (scrivere);
  • escuchar (ascoltare);
  • hablar (parlare).

Certificazione B2 spagnolo: punteggio GPS

Come precedentemente sottolineato, il possesso di una certificazione di lingua spagnola si configura come una leva potente da impiegare per salire i gradini verso le inaccessibili vette delle Graduatorie GPS.

Invero, ottenere un posto di rilievo in tali graduatorie costituisce l’essenza stessa per accedere a incarichi di supplenza. E per riuscirvi, occorre conseguire molteplici certificazioni, tra cui spiccano con fermezza quelle linguistiche.

In questa prospettiva, la certificazione di lingua spagnola si erge quale scelta strategica di non comune sagacia. Essa testimonia la straordinaria capacità di comunicare con maestria in tale idioma e può rivelarsi decisiva nella cernita dei candidati per le cattedre educative.

Nello specifico, il conseguimento del livello B2 riveste un valore inestimabile, attribuendo generosamente 3 punti.

Ma non è tutto: l’opportunità di elevare ulteriormente il proprio punteggio si materializza attraverso l’adesione al corso Clil (Content and Language Integrated Learning), che da solo vale appena 1 punto.

Tuttavia, l’elevazione del valore del corso Clil assume un’importanza senza pari se associato a una certificazione linguistica. In questo caso, infatti, vale ben 3 punti.

In sintesi: 

Certificazione linguistica SpagnoloPunteggio GPSPunteggio GPS con corso CLIL
Livello B23 punti6 punti

Condividi questo articolo

ALTRI CONTENUTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI