Concorso scuola, anche idonei secondaria entrano nelle graduatorie di merito

Concorso scuola

Alla fine di maggio 2022, i candidati per quanto riguarda Infanzia e Primaria erano entrati nelle Graduatorie di Merito.  Ora è il turno degli aspiranti al Concorso Ordinario Secondaria. 

Secondo quanto previsto dal bando del Concorso Ordinario Secondaria, soltanto i vincitori potranno accedere alle Graduatorie di Merito per l’immissione in ruolo. Non sono previsti scorrimenti nell’eventualità di rinunce

Tuttavia, recentemente c’è stato un cambio di rotta grazie al nuovo emendamento riguardo il PNRR.

Il nuovo emendamento

Il maxi-emendamento al Decreto PNRR 2, infatti, prevede che anche gli idonei al Concorso Secondaria entrino nelle Graduatorie di Merito

L’emendamento, approvato nel testo finale del provvedimento, determina che i candidati idonei siano inseriti tutti nelle graduatorie di merito dei concorsi, in coda a coloro i quali risulteranno vincitori. 

Cosa si intende per idonei

Per idonei si intendono i partecipanti che hanno superato il Concorso Ordinario, ma che non si collocano nel numero dei posti messi a bando. 

Il posto in graduatoria è determinato dal punteggio che ha ottenuto dalle prove e dai titoli.

Ricordiamo, infatti, che sono due le prove del concorso ordinario: una scritta ed una orale.

Per superarle, è necessario conseguire un punteggio minimo di 70 su 100 per ciascuna prova.

Secondo quanto riportato dal bando, l’immissione in ruolo spetta soltanto a chi si colloca nella Graduatoria di Merito e non è previsto alcuno scorrimento per eventuali rinunce. In questo modo non sarebbe data nessuna possibilità a chi ha già superato il concorso, costringendo tale candidato a concorrere per un successivo concorso anche se ha già superato tutte le prove.

Modifica da integrare al bando

Dopo aver dato la comunicazione in Gazzetta Ufficiale, il Ministero dell’Istruzione dovrà integrare la modifica all’interno del bando, con precisazione di quanto è stato introdotto.

I posti messi a bando del concorso ordinario secondaria sono circa 33.000, dai quali bisogna sottrarre 1.600 posti che saranno dedicati ai vincitori del Concorso STEM.

Condividi questo articolo

ALTRI CONTENUTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI