Graduatorie GPS biennio 2022/24: necessaria documentazione per titoli esteri e classi di concorso specifiche

Graduatorie GPS

Siamo tutti in attesa della pubblicazione degli elenchi GPS aggiornati, dei quali si ipotizza una pubblicazione a partire dalla prossima settimana. Gli Uffici Scolastici, con il prezioso aiuto delle scuole polo, stanno controllando il più possibile i titoli di accesso e si stanno occupando di pubblicare i decreti di esclusione. Per alcuni titoli è necessario che i candidati abbiano presentato la relativa documentazione per essere inseriti correttamente nelle GPS.

GPS, necessaria documentazione per alcuni titoli specifici

Con riferimento alle procedure concorsuali i candidati sono invitati a completare o a fornire chiarimenti riguardo il contenuto dei certificati riguardo il possesso dei titoli valutabili. Tali titoli sarebbero dovuti essere presentati all’atto della domanda e, invece, non è stato presentato nulla.

Titoli di studio conseguiti all’estero

Viene richiamata l’attenzione sul disposto dell’ art. 7 comma 4 lett.b. del Decreto Ministeriale. Si tratta della questione riguardante i titoli di studio conseguiti all’estero.

In caso di titolo di studio conseguito all’estero, nella domanda devono essere indicati i relativi estremi del provvedimento di riconoscimento: l’aspirante deve dichiarare di aver presentato la domanda di riconoscimento nei termini utili. 

Se questa dichiarazione manca, egli dovrà essere escluso, mentre in presenza della stessa potrà essere inserito con riserva e non potrà ottenere incarichi. 

A seguito degli accordi intercorsi tra il MI ed il MU è necessario che l’istanza sia inviata ad uno dei due Ministeri.

Insegnamento per le classi di concorso A019 e A046

L’attenzione delle scuole polo è richiamata sugli aspiranti facenti parte dalle classi di concorso A019 e A046 nelle seguenti circostanze: 

  • aspirante in possesso della laurea di vecchio ordinamento in filosofia e storia. Per poter insegnare per la classe di concorso A019 è necessario che il piano di studi abbia compreso tre corsi annuali o semestrali di storia greca o storia romana, storia medievale, storia moderna o storia contemporanea. Motivo per cui è opportuno richiedere la documentazione agli aspiranti.
  • Per poter insegnare nella classe di concorso A046 è necessario che l’aspirante abbia seguito i corsi annuali e due corsi semestrali di economia politica, politica economica, economia aziendale, statistica economica. Perciò gli aspiranti in possesso della laurea vecchio ordinamento in Scienze economico giuridiche dovrebbero presentare relativa documentazione del piano di studi.

Coloro i quali sono correttamente inseriti nelle GPS potranno presentare domanda per l’attribuzione delle supplenze al 31 agosto e 30 giugno 2023.

Condividi questo articolo