Aumento posti TFA Sostegno

Aumento posti TFA

Il Tirocinio Formativo Attivo è la strada ufficiale da percorrere per tutti coloro che vogliono diventare insegnanti di sostegno. Pertanto, tali candidati devono conoscere le novità relative all’aumento dei posti TFA Sostegno.

Infatti, questo settore è particolarmente delicato e per avere personale specializzato è necessario un percorso articolato come quello del TFA. Quest’ultimo, però, risulta essere a numero chiuso.

Motivo per cui, dal 4 al 7 luglio gli aspiranti docenti di sostegno hanno aderito alle prove preselettive. Adesso, invece, i soggetti vincitori devono prendere parte alla prova scritta per continuare ad avanzare nelle selezioni.

Dunque, una notizia come quella dell’aumento dei posti TFA non può che non interessare una grande fetta degli operatori della scuola.

Il Ministro Valditara a favore dell’aumento dei posti TFA

Da anni i sindacati del mondo dell’istruzione si soffermano sulla necessità di spingere verso un aumento dei posti TFA. L’Associazione professionale e sindacale Anief ne è una prova.

Quest’ultima, inoltre, fa sapere come il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara abbia deciso di muoversi in tale direzione. 

Infatti, ha inizialmente dichiarato la presenza di un piano di assunzione straordinario nel settore per il prossimo anno scolastico.

Successivamente, il medesimo Ministro Valditara ha affermato che ci sarà un aumento dei posti per i corsi di specializzazione sul sostegno. Questi ultimi saranno circa 35.000.

Tale notizia, molto probabilmente, fa riferimento al futuro ciclo del Tirocinio Formativo Attivo. La selezione dell’VIII ciclo, come si è visto, è infatti già in atto.

Un aumento considerevole, se si pensa che per il IX ciclo erano previste 13.000 posizioni. La decisione di Valditara, in ogni caso, scaturisce da una situazione particolare.

Infatti, la richiesta è scaturita da un appello di Dante Belisari, figlio di Elio Belisari del gruppo musicale Elio e Le Storie Tese. La necessità degli insegnanti di sostegno, è stato evidenziato, è rilevante soprattutto nei confronti dei ragazzi con disturbi dello spettro autistico.

SCARICA I SEGUENTI DOCUMENTI:

IL DECRETO MINISTERIALE DI ATTIVAZIONE DEL TFA SOSTEGNO 2023 VIII CICLO

LA RIPARTIZIONE DEI POSTI

QUOTA RISERVA 35% 

Se stai cercando di diventare insegnante di sostegno e vuoi prepararti al meglio per il TFA, il corso di preparazione per il TFA Sostegno è l’opzione giusta per te!

Scopri tutte le info sul Corso di preparazione al TFA Sostegno

Condividi questo articolo

Articoli Recenti