Corso Coordinatore Amministrativo ATA

Corso Coordinatore Amministrativo ATA

Nelle aziende sia pubbliche che private, emerge la figura imprescindibile del Segretario Coordinatore Amministrativo, un fulcro essenziale nei meccanismi aziendali. Si tratta di una figura professionale che rappresenta l’asse portante che congiunge i vertici direzionali con i settori contabili e amministrativi.

I doveri affidati a questo coordinatore non sono soltanto numerosi, ma anche eterogenei, spaziando da compiti amministrativi ordinari a mansioni più elaborate. Oltre a presidiare le quotidiane pratiche d’ufficio, egli è incaricato della supervisione e dell’orchestrazione di svariate attività amministrative, nonché del filtraggio delle comunicazioni telefoniche e dell’allestimento di convegni interni.

La maestria necessaria per eccellere in questa funzione richiede, tra l’altro, straordinarie abilità organizzative e una spiccata capacità di discernere le priorità, ponendo in essere una meticolosa osservanza delle tempistiche stabilite.

Ed ecco, quindi, che il Corso Coordinatore Amministrativo ATA offre a tutti i candidati l’opportunità di acquisire le competenze necessarie per diventare una figura professionale altamente qualificata e molto richiesta. 

Mansioni e competenze del Segretario Coordinatore Amministrativo

Nella complessa architettura delle organizzazioni aziendali, la figura del Segretario Coordinatore Amministrativo emerge come un nodo operativo centrale. Con responsabilità che abbracciano la progettazione e l’applicazione degli orari, la gestione dei bilanci, e l’assicurazione di un andamento lavorativo efficiente, questa figura svolge funzioni chiave all’interno dell’ambiente d’ufficio.

Tra i suoi doveri primari si trova la stesura di relazioni e verbali che traducono in parole le scelte dei vertici dell’impresa. La sua competenza si estende alla creazione di documentazione indispensabile all’acquisto di servizi e materiali. E presta un sostegno essenziale ai settori amministrativi e contabili nell’elaborazione del bilancio annuale.

Quanto alle comunicazioni esterne, il Segretario Coordinatore Amministrativo agisce come mediatore nella connessione tra i reparti interni e le controparti esterne, siano esse entità pubbliche o private, su tematiche legate all’amministrazione.

Inoltre, gestisce con professionalità le interrogazioni e le richieste provenienti dal personale o dai clienti, cura le comunicazioni telefoniche e scritte, e sovrintende la conservazione e il turn over della documentazione. Infine, la sua competenza si manifesta anche nell’ingegnerizzazione o nel perfezionamento di sistemi che promuovono l’efficacia delle procedure aziendali.

Requisiti del Segretario Coordinatore Amministrativo

Nell’odierna società, segnata dall’incessante avanzata della digitalizzazione e dall’esplosione informativa, la figura del Coordinatore Amministrativo riveste un’importanza cruciale in ogni struttura organizzativa. Questo professionista, paragonabile a una carta vincente nell’ambito aziendale, detiene il compito: di sovrintendere i processi lavorativi, orchestrare le iniziative e assumersi responsabilità amministrative. Fungendo altresì da fulcro per le comunicazioni sia interne che esterne.

Le abilità richieste a un tale ruolo sono complesse e sfaccettate. In un panorama in rapida metamorfosi, il Segretario Coordinatore Amministrativo deve armarsi di un insieme di competenze fondamentali per primeggiare nella sua funzione.

I requisiti includono una profonda padronanza delle mansioni amministrative, affiancata da capacità comunicative, tecnologiche, organizzative e di risoluzione dei problemi. La gestione efficace del tempo, la cura per i dettagli e l’acume informatico sono ormai divenuti prerequisiti irrinunciabili. Così come l’abilità nel regolare i processi amministrativi e nel vigilare sulle attività dell’ufficio.

Sul fronte dell’istruzione, la carriera di Segretario Coordinatore Amministrativo è fruibile sia per i diplomati che per i laureati. Le analisi statistiche rivelano, tuttavia, che circa il 56% dei Coordinatori Amministrativi vanta una formazione universitaria.

Ciononostante, tale percentuale non preclude l’ingresso a questo incarico a coloro che sono forniti di un diploma di scuola superiore. Purché siano sostenuti da una formazione professionale mirata e da un robusto background esperienziale.

Corso Coordinatore Amministrativo ATA

La Regione Campania ha introdotto nel proprio catalogo formativo il Corso di Segretario Coordinatore Amministrativo: un programma didattico che si propone come veicolo verso carriere avanzate nel campo dell’amministrazione.

Questo percorso formativo conferisce una qualifica di livello EQF 5, ovvero una credenziale che occupa una posizione rilevante nel variegato panorama delle professioni.

Il corso non si limita a fornire una base teorica e pratica, ma si estende anche a benefici tangibili per gli allievi. Tra questi, la possibilità di acquisire 1,5 punti nelle graduatorie ATA Assistente Amministrativo. Nonché l’opportunità di conseguire un attestato di qualifica professionale, rilasciato in conformità con il D.lgs 13/2013 e l’articolo 14 della legge 845/78. 

L’offerta formativa di questo prezioso corso assicura, inoltre, la possibilità di conseguire punteggio aggiuntivo ai fini della partecipazione ai concorsi pubblici (laddove espressamente previsto dai relativi bandi).  

Durata del Corso Coordinatore Amministrativo ATA

Il Corso Coordinatore Amministrativo ATA è strutturato in 300 ore di didattica e attività laboratoriali e può essere completato interamente online in quattro mesi e mezzo. Inoltre, lo stesso è articolato in modalità mista DAD/FAD.

Nello specifico, il programma prevede:

  •  84 ore Teoriche in FAD Asincrona (54 ore di teoria e 30 Key Competens);
  • 126 ore Teoriche in DAD / Videoconferenze Online;
  • 90 ore di Tirocinio-Stage Laboratorio / Videoconferenze Online

I partecipanti che supereranno l’esame finale online riceveranno la qualifica professionale di Segretario Coordinatore Amministrativo. La stessa è riconosciuta sia in Italia che in Europa, conformemente alla Legge 845/78 e alle relative normative regionali.

Sei interessato a sviluppare competenze essenziali nel campo amministrativo e a diventare una figura professionale chiave nelle organizzazioni moderne? Scopri tutti i dettagli e le opportunità offerte dal Corso Coordinatore Amministrativo. Clicca qui per maggiori informazioni.

CORSO SEGRETARIO COORDINATORE AMMINISTRATIVO

Condividi questo articolo

ALTRI CONTENUTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI