Eipass personale ATA vale come Certificazione di Alfabetizzazione Digitale?

Eipass personale ATA non vale anche come Certificazione di Alfabetizzazione Digitale

L’attestazione informatica EIPASS non è solo un titolo: rappresenta la strada giusta da percorrere per lavoro, studio e concorsi. Scopriamo se la Certificazione Eipass personale ATA vale anche come Certificazione di Alfabetizzazione Digitale.

Cos’è la Certificazione Eipass Personale ATA?

La Certificazione EIPASS personale ATA attesta le competenze digitali, indispensabili per svolgere al meglio le mansioni del personale ATA. Non è una certificazione generica, ma mirata a fornire conoscenze sulle basi delle innovazioni introdotte dall’Agenda Digitale. 

Ottenendo la Certificazione Eipass, si acquisiscono una serie di competenze spendibili nel mondo del lavoro. Fra queste annoveriamo la capacità di: 

  • riconoscere la parte hardware del computer, i diversi tipi di rete e le modalità di connessione a internet, organizzare file e cartelle, installare e disinstallare programmi;
  • scambiare informazioni via email, gestendo la casella di posta elettronica e le applicazioni relative, utilizzare i servizi cloud più diffusi e collaborare tramite smartphone e tablet;
  • navigare sul web, utilizzando il browser in maniera corretta, gestendo impostazioni, cronologia e preferiti;
  • proteggere i tuoi account e i tuoi dispositivi da attacchi hacker e utilizzare il backup e il ripristino;
  • lavorare con i programmi di produttività, su testi, fogli di calcolo e presentazioni, della Suite Microsoft Office o di LibreOffice;
  • cercare informazioni utili in breve tempo, sfruttando motori di ricerca e criteri.

La Certificazione Eipass Personale ATA vale come Certificazione di Alfabetizzazione Digitale?

La Certificazione Eipass non vale come Certificazione di Alfabetizzazione Digitale per ATA. A seconda, però, del tipo di Certificazione permette di aumentare il proprio punteggio per poter salire in graduatoria. Ad esempio, con la Eipass 7 Moduli User, i punti acquisibili sono i seguenti:

Personale ATAEipass
Assistente amministrativo0.6 punti
Assistente tecnico0.6 punti
Cuoco0.6 punti
Infermiere0.6 punti
Guardarobiere0.3 punti
Addetto alle aziende agrarie0.3 punti
Collaboratore scolastico0.3 punti

Ottenendo questo tipo di attestazione, inoltre, si acquisisce conoscenza nei seguenti campi:

  • I fondamenti dell’ICT;
  • Sicurezza informatica;
  • Navigare e cercare informazioni sul Web;
  • Comunicare in Rete:
  • Elaborazione testi;
  • Foglio di calcolo;
  • Presentazione.

Le Certificazioni valide come Certificazione Internazionale di Alfabetizzazione Digitale per ATA

Il Decreto Milleproroghe, trasformato in Legge il 21 febbraio scorso, ha incluso una serie di modifiche tra cui quelle riguardanti il Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro.

I cambiamenti, nel settore scolastico, includono innanzitutto la conferma della pubblicazione del Bando ATA nel 2024, presumibilmente in estate. In secondo luogo, la possibilità di ottenere la Certificazione Alfabetizzazione Digitale entro un anno dalla pubblicazione del bando.

Dunque, l’attestato di Alfabetizzazione Digitale è diventato requisito d’accesso alle graduatorie. Vediamo, in merito, quali Certificazioni risultano valide.

La Certificazione EDSC DigComp di Intertek

La prima attestazione valida ai fini dell’Alfabetizzazione Digitale è la Certificazione EDSC DigComp di Intertek. Ottenerla è semplice: basta sostenere un esame online, suddiviso in tre parti di complessità crescente. 

La prima parte dell’esame è composta da 42 domande a cui rispondere in massimo 40 minuti, per attestare i livelli di padronanza BASE 1 e BASE 2 del quadro DigComp. 

Nella seconda parte sono previste 42 domande, da rispondere sempre in massimo 40 minuti, che riguardano i livelli di padronanza INTERMEDIO 3 e INTERMEDIO 4. 

La terza e ultima parte è quella più lunga, con 84 domande e massimo 80 minuti a disposizione, per i livelli di padronanza AVANZATO 5, AVANZATO 6, ALTAMENTE SPECIALIZZATO 7 e ALTAMENTE SPECIALIZZATO 8.

Una volta concluso l’esame, si viene iscritti al registro nazionale Accredia e inseriti nel repertorio Nazionale ed Europeo. La Certificazione DigComp viene rilasciata in due formati: 

  • PDF (Portable Document Format), che è trai i più utilizzati per documenti in formato elettronico; 
  • OpenBadge, un nuovo tipo di formato che funziona come un “distintivo digitale”, che consiste in un file immagine PNG o SVG contenente dei metadati.

Il Certificato ha una validità biennale.

La Certificazione Eipass 7 Moduli Standard o la Convalida della Certificazione Eipass 7 Moduli User

La seconda Certificazione valida come Alfabetizzazione Digitale è la EIPASS 7 Moduli Standard. Quest’ultima è conforme alle normative europee, in particolare all’e-Competence Framework for ICT Users (e-CF) e al DigComp Framework, ed è riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione e del Merito.

Essa attesta il possesso di competenze intermedie nell’utilizzo degli strumenti dell’ICT e costituisce un titolo valido per il riconoscimento di punteggio nell’ambito scolastico, universitario e concorsuale. 

Attenzione a non confondere la EIPASS 7 Moduli Standard con la EIPASS 7 Moduli User. Difatti, soltanto la prima è valida come Certificazione di Alfabetizzazione Digitale.

Chi è in possesso della Certificazione EIPASS 7 moduli User può, tranquillamente, conseguire la Standard sostenendo un apposito esame. In questo modo, sarà possibile ottenere una Certificazione riconosciuta, valida come Alfabetizzazione Digitale.

Condividi questo articolo

ALTRI CONTENUTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI